logo-scuola-calusco
immagine-istituto

Le origini

La scuola, diretta dalle Suore di Maria Consolatrice, è situata alla periferia sud del paese in una parte di un antico castello medioevale dove abitò il Conte Trussardo Colleoni, nonno del condottiero Bartolomeo e Podestà di Lodi.

Fu fondata nel 1943 quando, in seguito ai bombardamenti dell’Istituto di Milano, le Suore della Congregazione trovarono rifugio a Calusco d’Adda. Comprarono un’ala del castello con l’annessa fattoria e sistemarono un educandato come quello che era stato distrutto a Milano.

Dall’anno 1943 ha avuto inizio l’opera educativa delle Suore con INTERNATO FEMMINILE e SCUOLE ELEMENTARI, accessibili anche ai bambini dei paesi circostanti. Col passare degli anni, intorno all’anno 1950, dietro incessante richiesta della popolazione che si trovava a disagio perché costretta a mandare i propri figli a Bergamo per proseguire gli studi, si è dato inizio alla SCUOLA COMMERCIALE PRIVATA che ha avuto un ottimo incremento. 

Col passare degli anni, la Scuola elementare si arricchiva sempre più di alunni esterni, mentre veniva meno il numero delle ragazze interne perché, provenendo quasi tutte da Milano, erano nel frattempo tornate in famiglia. Anche nel periodo estivo, le Suore accoglievano le ragazze impegnandole nel lavoro di cucito e, a richiesta, nello studio della musica; con il tempo le richieste per l’internato femminile sono via via diminuite fino a scomparire.


Tutto l’edificio è circondato da un magnifico parco ricco di vegetazione tipica: pini, abeti, sequoie e vari cespugli. Nel parco è presente un laghetto collegato ad un’isoletta da un grazioso ponticello.
La Scuola Elementare è sempre stata attiva grazie alla frequenza continua e numerosa degli alunni esterni provenienti, oltre che da Calusco, da Medolago, Suisio, Solza, Carvico e paesi limitrofi. 

Dal 2007, oltre alla Scuola Primaria, dopo pressanti richieste da parte delle famiglie, ha preso avvio la Scuola Secondaria di primo grado.